Progetti

Concorso “TuttiXTutti” della CEI per le Parrocchie

Concorso “TuttiXTutti” della CEI per le Parrocchie

Il concorso coinvolge le comunità parrocchiali d’Italia nella realizzazione di progetti sociali e nella promozione del sostegno economico alla Chiesa cattolica (Sovvenire).
Le parrocchie sono chiamate a ideare un progetto di utilità sociale a favore della propria comunità e organizzare un incontro di formazione al Sovvenire.
Saranno premiati i 10 progetti considerati più meritevoli dalla giuria.
È possibile ricevere anche un contributo economico per l’incontro formativo, se organizzato secondo il regolamento reperibile sul sito www.sovvenire.it/incontriformativi.
Possono partecipare i parroci delle parrocchie d’Italia e i parrocchiani maggiorenni (18 anni compiuti alla data del 01/02/2018). È auspicabile formare un gruppo e coinvolgere parrocchiani giovani e meno giovani così che ognuno possa contribuire con le diverse competenze alla buona riuscita dell’iniziativa.
Per partecipare al concorso ogni parrocchia dovrà:
1. iscrivere la propria parrocchia online sul sito www.tuttixtutti.it  e formare un gruppo coordinato da un responsabile che sarà il parroco o una persona delegata dal parroco
2. presentare un progetto con finalità sociali per migliorare la vita della propria comunità parrocchiale
3. organizzare un incontro di formazione al Sovvenire entro il 31/05/2018 seguendo la procedura reperibile sul sito www.sovvenire.it/incontriformativi  oppure aver già organizzato e rendicontato un incontro formativo nel periodo tra il 01/06/2017 e il 01/02/2018.

Per maggiori informazioni visionare gli allegati:

Posted by Giada Bellucci in news
Progetti di Avvento 2017

Progetti di Avvento 2017

Per l’Avvento 2017 i fondi raccolti andranno a beneficio di queste due Progettualità:

 

PROGETTO DIOCESANO

 

DIRITTO ALLO STUDIO:  “Insegnare aiuta ad imparare l’arte della vita” 

Istruire è una delle opere di misericordia spirituale.

Per crescere non basta solo il cibo materiale, ma occorre anche nutrire la mente. Per questo l’istruzione è un diritto fondamentale, allo stesso livello del cibo, del vestiario e della casa.

Dopo due anni dalla proposta di questo progetto, abbiamo riscontrato presso i Centri d’ascolto di Caritas, siano essi diocesano, vicariali, zonali e parrocchiali, ancora una sempre crescente richiesta di aiuto nell’acquisto di libri di testo, materiale scolastico, abbonamenti per bus e mense scolastiche, tutto quello che occorre per garantire istruzione ai propri figli.  Promuovere questo progetto significa sostenere il futuro.

 

 

PROGETTO INTERNAZIONALE: “Tetti per le cappelle della parrocchia Santa Maria in Mozambico”

La parrocchia Santa Maria in Mozambico, dispone di 36 cappelle disperse nei 96 villaggi che ne fanno parte. Queste cappelle sono molteplici, in quanto oltre che luoghi di culto, servono per metà della settimana, come aule scolastiche, a causa della scarsità di scuole e aule nel distretto, inoltre sono lo spazio che la comunità utilizza per gli incontri e le riunioni di formazione catechistica e di vita.

Le cappelle nascono con una copertura in paglia, che con il tempo e gli agenti atmosferici si usura, quindi richiede una copertura in zinco molto più durevole, che garantisca riparo dalle intemperie. Questo materiale ha un costo, che  per la comunità  di Santa Maria non è raggiungibile a livello economico.

Promuovere il progetto dei tetti, significa sostenere la vita spirituale e sociale di questa comunità, che è a noi vicina per legami con la nostra diocesi e con il Centro Missionario Diocesano.

Posted by Giada Bellucci in news, Senza categoria
Messe di Natale per il lavoro: a Pergola e Lucrezia

Messe di Natale per il lavoro: a Pergola e Lucrezia

Sabato 16 dicembre alle 17 alla Valmex di Lucrezia  Venerdì 22 dicembre alle 18,30 alla ETS di Pergola   il nostro Vescovo Mons. S.E. Armando Trasarti celebrerà due Messe di Natale per il lavoro.
Dopo la Santa Messa del 16 dicembre alla VALMEX a Lucrezia  sarà possibile, tra le 19.00 e le 20.00, visitare la casa per ferie Villa Alta Prelato (Rosciano).
Sarà un’ occasione per visitare la struttura e conoscere i contenuti ed i progetti  previsti dai giovani della Cooperativa Generazioni che l’hanno in gestione.
A seguire  alle ore 20.00, è prevista una CENA DI SOSTEGNO alla campagna di crowdfunding per dare modo di effettuare lavori sulla struttura.
Il contributo per la cena è di 25 euro. Per partecipare alla CENA DI SOSTEGNO è necessario confermare la presenza, scrivendo a : cooperativagenerazioni@gmail.com
messa-natale-ets-22dicembre2017messa-natale-lavoro-alla-valmex-16dicembre2017-1

 

Posted by Giada Bellucci in eventi, news
Giovani e Ambiente: in primavera i laboratori di “PartecipAttivi”

Giovani e Ambiente: in primavera i laboratori di “PartecipAttivi”

“Ho un talento per l’ambiente” è il progetto di PartecipATTIVI per coinvolgere i giovani tra i 18 e i 35 anni, attraverso dei laboratori gratuiti. I giovani così sono invitati ad esprimere i propri talenti e passioni in difesa del pianeta terra.

PartecipATTIVI nasce nel 2012. E’ una rete informale e un contenitore di idee aperto al contributo di associazioni, enti pubblici e singoli interessati a realizzare progetti rivolti ai giovani.

PartecipATTIVI promuove in primo luogo la partecipazione, la sostenibilità ambientale e sociale, la cultura della legalità e dei diritti.

Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/partecipattivi/

E-mail: info@partecipattivi.it

Posted by Giada Bellucci in news
Pellegrinaggio delle famiglie in Terra Santa dal 6 all 11 luglio: “Dove abita Dio tutti siamo a casa”

Pellegrinaggio delle famiglie in Terra Santa dal 6 all 11 luglio: “Dove abita Dio tutti siamo a casa”

’Associazione Consultorio “La Famiglia”, in collaborazione con il Patriarcato Latino di Gerusalemme, organizza, dal 6 all’11 luglio, il pellegrinaggio delle famiglie in Terra Santa.

Sarà presente il Vescovo Armando. Un pellegrinaggio – ha sottolineato don Francesco Pierpaoli direttore del Consultorio – che ci aiuterà a non vedere le famiglie come oggetto di catechesi e insegnamenti ma soggetto plurale di evangelizzazione.

Il programma prevede:

6 luglio – Tel Aviv-Betlemme
Partenza in aereo da Roma per Tel Aviv: Arrivo e trasferimento in pullman a Betlemme

7 luglio – Betlemme
Intera giornata di viste con pranzo. Visita del Campo dei Pastori e della Basilica della Natività con la Grotta della Natività, luogo dove nacque Gesù; Grotta di San Girolamo, Grotta del Latte. Incontro con la Comunità Cristiana di Terra Santa: sosta nella parrocchia di Bet Jala e incontro con il parroco e alcune famiglie palestinesi. Visita ad una realtà caritativa della Chiesa locale: Caritas Baby Hospital e S. Rosario lungo il muro che divide Betlemme-Gerusalemme. Rientro a Betlemme, cena e pernottamento.

8 luglio – Gerusalemme
Intera giornata di visite con pranzo. Di buon mattino partenza per Gerusalemme: Via Crucis lungo la Via Dolorosa, ingresso e visita alla Basilica della Resurrezione “S. Sepolcro”. Visita delle casa di San Marco, casa della prima Comunità Cristiana a Gerusalemme. Nel pomeriggio visita del Monte degli Ulivi: il Pater Noster, la Cappella del Dominus Flevit, dove Gesù pianse sulle sorti di Gerusalemme. Visita della Basilica del Getsemani; Grotta dell’Arresto e chiesa della “Tomba della Vergine”. Rientro a Betlemme, cena e pernottamento.

9 luglio – Gerusalemme – Nazareth
Intera giornata di visite con pranzo. Di buon mattino partenza per la visita del Visita del Monte Sion: il Cenacolo, luogo dell’Ultima Cena dove Gesù dona il comandamento nuovo dell’Amore. A seguire, visita della Chiesa della Dormitio Mariae e San Pietro in Gallicantu. Partenza per la Galilea, arrivo a Nazareth per il pranzo. Nel pomeriggio visita della Basilica dell’Annunciazione, luogo dove l’Arcangelo Gabriele annunciò a Maria della nascita di Gesù, e della Chiesa di S. Giuseppe sorta sul luogo dove visse la Sacra Famiglia. Sistemazione cena e pernottamento.

10 luglio – Lago di Tiberiade
Intera giornata di visite con pranzo. Partenza di buon mattino per la visita alla regione del Lago di Tiberiade. Breve traversata del lago e proseguimento con le visite di: Cafarnao (sinagoga e casa di Pietro), dove Gesù abitò dopo aver lasciato Nazareth. Visita di Tabga (luogo della moltiplicazione dei pani e dei pesci e del Primato di Pietro) e del Monte delle Beatitudini, teatro del discorso della Montagna. CANA: La casa gioiosa del “per sempre” Partenza per la visita di Cana luogo in cui è avvenuto il primo miracolo di Gesù Cristo, la tramutazione dell’acqua in vino durante un matrimonio. Rientro a Nazareth, cena e pernottamento.

11 luglio – Nazareth – Monte Tabor – Roma
Di buon mattino partenza per la visita al Monte Tabor, luogo della Trasfigurazione. Conclusioni del pellegrinaggio, pranzo, trasferimento per l’aeroporto di Tel Aviv e partenza per il rientro a Roma.

Per info: Associazione Consultorio “La Famiglia” 

Scarica il programma–> -terra-santa-famiglie

Posted by Giada Bellucci in news
Sussidio e Progetti Diocesani per la Quaresima 2017: “Ritornate a me con tutto il cuore” (Gioele 2,12)

Sussidio e Progetti Diocesani per la Quaresima 2017: “Ritornate a me con tutto il cuore” (Gioele 2,12)

Mercoledì delle Ceneri 1 marzo è stato consegnato ad ogni parroco, alla fine della Celebrazione della Parola del clero con il Vescovo, svoltasi in Duomo, un Sussidio frutto del lavoro di rete tra Pastorali; per accompagnare con delle riflessioni, le famiglie fino al periodo pasquale.

Hanno collaborato alla stesura del Sussidio: Azione Cattolica, Caritas Diocesana, Pastorale Sociale e del Lavoro, Pastorale Giovanile, Ufficio Famiglie, Ufficio Catechistico e Ufficio per le Comunicazioni Sociali.

Ai fini della maggior diffusione possibile,  rendiamo disponibile il pdf dell’elaborato a questo link –>Ritornate a me con tutto il cuore – sussidio

Contestualmente, pubblichiamo i Progetti per la Quaresima 2017.

locandina-31x61-3

Posted by Giada Bellucci in news, Senza categoria
Incontro: Solidarietà a Fano

Incontro: Solidarietà a Fano

Appuntamento informativo e divulgativo del Progetto “-Scarti + Cibo e Lavoro”.

 

 

 

Posted by Giada Bellucci in eventi, news, Senza categoria
Saiart 2016: XXVIII Mostra d’Arte

Saiart 2016: XXVIII Mostra d’Arte

Sabato 29 ottobre, alle 17.30, sarà inaugurata presso la sala Sant’Arcangelo in Via Lanci a Fano, la  mostra di fotografia, pittura, scultura: “Saiart” .

La mostra d’arte, organizzata da Saipem/Società Sportiva Snamprogetti- Fano, sarà visitabile fino al 6 novembre 2016.

All’interno della rassegna saranno esposte alcune foto tratte dal libro fotografico           “Il Mare d’Inverno” di Francesco Orazietti  e Cristina Tonelli.

Il libro, presentato per la prima volta presso il ristorante “Pesce Azzurro” il 6 agosto 2016, ha come protagonista il mare della costa fanese; dalla foce del fiume Metauro alla foce del torrente Arzilla.

SAIART_2016 cartolina

SAIART_2016 cartolina-001

 

 

 

 

Posted by Giada Bellucci in news