Parrocchie

Contrastiamo la povertà: la misura del REI

Contrastiamo la povertà: la misura del REI

Molte persone e famiglie che vengono incontrate dalle Caritas Parrocchiali, hanno il diritto di far domanda per l’accesso alla misura di contrasto alla povertà  denominata REI (reddito di inclusione sociale); che dal 1° GENNAIO 2018 ha sostituito il SIA ( sostegno per l’inclusione attiva) e l’ASDI (assegno di disoccupazione).

Il REI prevede un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa sotto la regia  dei servizi sociali del comune di residenza, volto al superamento della condizione di povertà; anche attraverso un contributo economico, erogato con una carta di pagamento elettronica. La richiesta deve essere fatta presso il Comune di residenza o eventuali altri punti di accesso indicati dai comuni.

Per l’accesso sono necessari dei requisiti specifici, residenziali, familiari, economici e di altra natura. Informarsi bene è il primo passo per esercitare e far conoscere questo diritto a favore dei più fragili.

Se volete saperne di più e aiutarci, cliccate e condividete gli allegati–>

Posted by Giada Bellucci in in evidenza, news
Corso di formazione: “Diverso io, diverso tu, ma diversi da chi?”

Corso di formazione: “Diverso io, diverso tu, ma diversi da chi?”

E’ in arrivo  a partire da aprile un nuovo corso di formazione per animatori delle Caritas Parrocchiali e non solo. Le tematiche, saranno trattate a partire dallo sguardo della relazione d’aiuto, ovvero del farsi prossimo al fratello, approfondendo argomenti molto attuali e concreti. Il corso è stato pensato per venire incontro alle esigenze di ascolto e di chiarificazione su alcuni aspetti della realtà, incontrati sia dagli animatori delle Caritas Parrocchiali, sia da chiunque presti un servizio in parrocchia o voglia semplicemente approfondire un tema “caldo”.

Gli incontri si terranno nell’ orario del dopo cena, dalle ore 21.00 alle ore 23.00, presso la “Sala della Pace”, a fianco del Centro d’Ascolto di Caritas Diocesana in Via Rinalducci 11 a Fano.

Incontreremo assieme la diversità sotto diverse vesti e sfumature, per riconoscerla e declinare la nostra vicinanza ai fratelli, in base alle caratteristiche dei suoi aspetti di fragilità.

Locandina scaricabile in PDF –>locandina-corso

Le date:

5 aprile: Gli altri: le fragilità 1
con Nadia Ben Hassen
Incontro volto ad approfondire le tematiche dell’immigrazione e del contesto culturale all’interno della relazione d’aiuto.

19 aprile: La relazione d’aiuto nelle emergenze
con Andrea Piscopo
Un’opportunità per focalizzarsi sulla relazione d’aiuto nelle emergenze entrando nella concretezza dell’esperienza del terremoto, che purtroppo ci ha toccato tutti da vicino.

3 maggio: Gli altri: le fragilità 2 -le dipendenze
Con Alessia Guidi
Purtroppo la piaga delle nuove dipendenze, come il gioco d’azzardo patologico  e le dipendenze da internet , si fanno sempre più sentire all’interno delle nostre comunità. Approfondiamo insieme la conoscenza di questa fragilità. 

31 maggio: Gli altri :le istituzioni
Con Andrea Mancini
Per creare veri percorsi promozionali per i poveri che incontriamo è necessario lavorare in rete, perciò quest’incontro approfondisce alcuni elementi utili per una comunicazione efficace con gli enti pubblici e gli altri soggetti del territorio.

 

Posted by Giada Bellucci in eventi, news
Concorso “TuttiXTutti” della CEI per le Parrocchie

Concorso “TuttiXTutti” della CEI per le Parrocchie

Il concorso coinvolge le comunità parrocchiali d’Italia nella realizzazione di progetti sociali e nella promozione del sostegno economico alla Chiesa cattolica (Sovvenire).
Le parrocchie sono chiamate a ideare un progetto di utilità sociale a favore della propria comunità e organizzare un incontro di formazione al Sovvenire.
Saranno premiati i 10 progetti considerati più meritevoli dalla giuria.
È possibile ricevere anche un contributo economico per l’incontro formativo, se organizzato secondo il regolamento reperibile sul sito www.sovvenire.it/incontriformativi.
Possono partecipare i parroci delle parrocchie d’Italia e i parrocchiani maggiorenni (18 anni compiuti alla data del 01/02/2018). È auspicabile formare un gruppo e coinvolgere parrocchiani giovani e meno giovani così che ognuno possa contribuire con le diverse competenze alla buona riuscita dell’iniziativa.
Per partecipare al concorso ogni parrocchia dovrà:
1. iscrivere la propria parrocchia online sul sito www.tuttixtutti.it  e formare un gruppo coordinato da un responsabile che sarà il parroco o una persona delegata dal parroco
2. presentare un progetto con finalità sociali per migliorare la vita della propria comunità parrocchiale
3. organizzare un incontro di formazione al Sovvenire entro il 31/05/2018 seguendo la procedura reperibile sul sito www.sovvenire.it/incontriformativi  oppure aver già organizzato e rendicontato un incontro formativo nel periodo tra il 01/06/2017 e il 01/02/2018.

Per maggiori informazioni visionare gli allegati:

Posted by Giada Bellucci in news
Carnevale Diocesano 2018: Gran Galà dei Fuori dal Mondo

Carnevale Diocesano 2018: Gran Galà dei Fuori dal Mondo

Giovedì 8 febbraio, presso la Bocciofila della Parrocchia di San Cristoforo (Fano), si esibiranno i talentuosi e irriverenti giovani della nostra Diocesi, per l’imperdibile gara di scenette che, tutti gli anni, ci permette di festeggiare in allegria il Carnevale.

Gli arrivi sono previsti per le 20.45, il biglietto d’ingresso del costo di 4 euro, sarà devoluto ai progetti per la Quaresima 2018 di Caritas Diocesana.

Per condividere al meglio la serata si consiglia di portare dolci, salati e bibite.

 

Posted by Giada Bellucci in eventi, news
Il 6 gennaio 2018 vieni a festeggiare i popoli con noi!

Il 6 gennaio 2018 vieni a festeggiare i popoli con noi!

A Fano presso la Parrocchia Santa Famiglia, ci sarà una giornata di incontro, conoscenza e scambio tra culture e popoli diversi.

Maggiori informazioni nella locandina.

 

img-20171229-wa0000

 

 

 

 

 

 

 

 

Posted by Giada Bellucci in eventi, news
Halloween solidale nella Parrocchia San Cristoforo di Fano

Halloween solidale nella Parrocchia San Cristoforo di Fano

La Parrocchia di San Cristoforo rinnova anche quest’anno la tradizione di vivere un Halloween e una festa di Ogni Santi un po’ particolare e innovativa.

 

Tratto da:  http://www.sancristoforofano.it/torna-halloween-solidale/

VIDEO HALLOWEEN SOLIDALE

Cosa succede se i gruppi giovanili di una parrocchia incrociano la necessità di una comunità con la voglia di dare senso al loro far festa? Accade che nascono iniziative come Halloween solidale che, negli anni, si migliorano sia in termini organizzativi sia in risposta da parte dei parrocchiani.

Quello che accadrà sarà quindi un cliché consolidato nel tempo, proposto dal settore Giovani dell’Azione Cattolica assieme alla Caritas parrocchiale: dei giovani si aggireranno per le vie della parrocchia di San Cristoforo bussando alla porta di ognuno, chiedendo alimenti a lunga conservazione da devolvere alla Caritas parrocchiale. Niente denaro o altri oggetti di diversa natura. D’altronde non è necessario né sentirsi obbligati né pensare di dover regalare ingenti quantitativi di alimenti, ma solo quello che il cuore e la disponibilità permettono di donare.

L’appuntamento è dunque per il pomeriggio di martedì 31 ottobre 2017, dalle ore 15 alle 19:30.

I ragazzi si recheranno in visita in tutte quelle case a cui è stato consegnato il volantino che trovate allegato qui sotto. Se per vari motivi non si riuscisse a passare in qualche casa, ci scusiamo e vi informiamo che è possibile consegnare direttamente in parrocchia, nei giorni seguenti, gli alimenti che si pensava di donare in tale occasione.

 

 

Posted by Giada Bellucci in news
Ad Ottobre nuovo corso di formazione in due moduli

Ad Ottobre nuovo corso di formazione in due moduli

Caritas Diocesana nel tentativo di ascoltare e andare in contro alle esigenze di chi è a servizio delle comunità parrocchiali, ha strutturato un percorso formativo suddiviso in due moduli.
Naturalmente, questi momenti saranno  aperti a tutti  e sarà possibile partecipare anche in maniera “incrociata” o assitere semplicemente a quelli ritenuti più utili e interessanti.
Per partecipare non è strettamente necessario far parte del gruppo caritas, ma per servizio riteniamo qualsiasi forma di amore e cura nei confronti dei membri della comunità.
Un modulo di questo corso di formazione,  si svolgerà a partire dal 5/10 presso la Parrocchia San Paolo Apostolo al Vallato, pensato in quattro incontri per la zona pastorale della Vicaria I (Fano).
E’ indirizzato a coloro i quali svolgono da poco il loro servizio o che vorrebbero iniziare a svolgerlo.
L’altro modulo di formazione è composto da 5 incontri, inizierà a partire dal 10/10 presso i locali della Parrocchia San Marco a Pergola, è aperto alle Vicarie IV,  V (Cagli, Pergola) e centro interparrocchiale di San Michele al Fiume.
Uditori saranno quei volontari e “amici” con alle spalle un servizio più maturo e strutturato.
 Maggiori dettagli nelle locandine.
Per info: info@caritasfano.net; tel: 0721827351 chiedendo di Loredana o Giada
corso_csv_vallato_2017corso_csv_pergola_2017
Posted by Giada Bellucci in news