Mondialità

Il peso delle armi

Pubblicato il Rapporto di ricerca sui conflitti dimenticati di Caritas Italiana

Il Rapporto, giusto alla sua 6a edizione, continua un lavoro di ricerca avviato fin dal 2001 sui conflitti “dimenticati”, ossia lontani dai riflettori dei grandi media internazionali, ed è stato realizzato in collaborazione con “Avvenire“, “Famiglia Cristiana” e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).
Il tema dell’edizione 2018 è quello delle armi e degli armamenti, affrontato da diversi punti di vista: la produzione e il commercio delle armi, il loro peso nel determinare i conflitti, il valore e il significato culturale delle armi nella cultura contemporanea, con particolare riguardo al mondo della comunicazione e della stampa, nonchè il grado di consapevolezza dei giovani e degli adulti. Come si legge nel Rapporto, nel corso del 2017 i conflitti nel mondo sono stati 378. Di questi, sono 20 le guerre ad elevata intensità.
Il volume riporta anche i risultati di un sondaggio demoscopico SWG condotto sulla popolazione italiana e gli esiti di due rilevazioni statistiche, effettuate con la collaborazione del MIUR su un campione di studenti delle scuole medie inferiori: 1.783 studenti di 45 istituti scolastici, a cui si è affiancato un gruppo di oltre trecento giovani dell’Agesci impegnati nello scoutismo. Molti gli spunti di riflessione che emergono. Secondo il sondaggio SWG metà degli intervistati (60% tra i giovani), sarebbe favorevole a limitare la produzione italiana di armi, evitando soprattutto di esportare armi laddove c’è guerra. Dalla rilevazione tra gli studenti risulta inoltre che la grande maggioranza dei ragazzi considera la guerra come un “elemento evitabile”, da superare attraverso il progresso culturale. Inoltre solo il 13% non ritiene giusto accogliere le persone che lasciano la propria terra, in fuga dalla guerra.
Posted by Michela Pagnini in Pubblicazioni Osservatorio
Prossimi eventi

Prossimi eventi

Giovedì 24 Maggio, ore 21:00, presso la Sala della Pace, via Rinalducci 11, Fano
“GAZA: ultima fermata” – la violazione del Diritto Internazionale e dei Diritti umani a Gaza e in Palestina
Incontro pubblico e videoconferenza con Angelo Stefanini

Sabato 26 Maggio, presso il Bastione Sangallo, via Mura Sangallo, Fano
“ARTE: linguaggio di pace”
Programma della serata:
ore 17:30 apertura spazio espositivo e laboratoriale per adulti e bambini
ore 18:30 musica e letture per la pace: voce di Elisa Ridolfi, chitarra di Riccardo Bertozzini
a seguire buffet gratuito

Posted by Giada Bellucci in eventi
Marcia per la Pace e la Fraternità a Fano

Marcia per la Pace e la Fraternità a Fano

Domenica 22 aprile alle ore 9.00 avrà luogo, con partenza da Via della Giustizia e arrivo all’Eremo di Monte Giove, la Marcia per la Pace e la Fraternità. L’evento, in preparazione della Marcia Perugia-Assisi del 7 ottobre 2018, ha il Patrocinio del Comune di Fano ed è promosso da numerosi enti e associazioni .

Per adesioni e informazioni: ICS “Padalino” 0721801439; psic830007@istruzione.it

Scarica la locandina–> locandina-pace-tracciati

Posted by Giada Bellucci in Eventi sala della Pace
Scuola di Pace 2018

Scuola di Pace 2018

Quest’anno  la Scuola di Pace “Carlo Urbani” compie 15 anni. Quattro interessanti sabato pomeriggi tra febbraio e marzo, per accompagnarci e farci discutere attorno a temi caldi e forti perché, come ci ricorda Papa Francesco, “Per la Pace ci vuole coraggio”.

Scuola di Pace è promossa dall’Associazione Giustizia e Pace Onlus, dalle ACLI provinciali, dall’Azione Cattolica Diocesana, dall’Associazione Banca del Gratuito, dall’Associazione Un mondo a quadretti, da L’Africa Chiama, dal Circolo Culturale Bianchini, dalla Fondazione Caritas Fano Onlus, dal MIR (Movimento Internazionale della Riconciliazione), dall’Ufficio pastorale per i problemi sociali e il lavoro, dal Centro Missionario Diocesano, dall’associazione L’Alveare, dall’APITO, dall’Ufficio Migrantes.

SABATO 10 FEBBRAIO 2018 ORE 16.30, CENTRO PASTORALE DIOCESANO, VIA ROMA 118, FANO
Le schiave scintillanti; Tratta delle donne, turismo sessuale e nuove schiavitù
con Silvestro Montanaro

SABATO 17 FEBBRAIO 2018 ORE 16.30, MEDIATECA MONTANARI, P.ZZA AMIANI FANO
Disarmo? cominciamo dal nucleare; Il disarmo nucleare
con Lisa Clark

SABATO 24 FEBBRAIO 2018 ORE 16.30, CENTRO PASTORALE DIOCESANO, VI AROMA 118, FANO
Il folle sogno di Neve Shalom – Wahat al Salam; La questione palestinese
con Brunetto Salvarani

SABATO 3 MARZO 2018 ORE 16.30, CENTRO PASTORALE DIOCESANO, VIA ROMA 118, FANO
La preghiera della chiesa per Pietro in carcere; Comunità ecclesiale e carcere
con Don Daniele Simonazzi

Maggiori dettagli e info sulle locandine.

pieghevole-pace-18-jpieghevole-pace-18-j-2

Posted by Giada Bellucci in Eventi sala della Pace
Marcia e Veglia della Pace: Sabato 27 gennaio ore 15.30

Marcia e Veglia della Pace: Sabato 27 gennaio ore 15.30

Sabato 27 Gennaio si terrà la Marcia e Veglia per la pace, organizzata dall’Azione Cattolica Diocesana e dalla Caritas Diocesana insieme, unendo le due tradizionali iniziative che fino ad oggi si tenevano in momenti diversi.
Il programma prevede alle ore 15.30 l’arrivo all’anfiteatro Rastatt, alle ore 16.15 la testimonianza di Matthias Canapini, fotoreporter in luoghi di guerra; alle ore 16.30 partirà la marcia che raggiungerà la chiesa di Santa Maria Nuova dove, alle ore 17.30, si terrà la Veglia per la pace. 

A conclusione della giornata, alle ore 19 è previsto un momento di fraternità per la riapertura del centro di documentazione “Sala della Pace”, realtà attiva dal 2007 ma rimasta chiusa negli ultimi anni per lavori, che si propone come scopo, attraverso iniziative e la disponibilità di più di millecinquecento libri, quello di documentare ed informare sui temi dell’educazione alla Pace, salvaguardia del Creato, giustizia e cittadinanza attiva. 

Posted by Michela Pagnini in Eventi sala della Pace