migranti

XXVII Veglia di Preghiera per la Pace

XXVII Veglia di Preghiera per la Pace

Sabato 14 gennaio 2017 alle ore 21:00 presso la Cattedrale di Fano si terrà la XXVII Veglia di preghiera per la Pace sul tema del  messaggio per la giornata della pace di Papa Francesco: “La nonviolenza: stile di una politica per la pace”.

Locandina Veglia Pace 2017

Posted by Giada Bellucci in news, Senza categoria
Corso di formazione sul tema della migrazione: Incontro e conosco, quindi accolgo

Corso di formazione sul tema della migrazione: Incontro e conosco, quindi accolgo

Scarica : Brochure corso immigrazione

Giovedì 10 novembre alle 16.30 prende il via il corso di formazione INCONTRO E CONOSCO, QUINDI ACCOLGO con il primo incontro, dal titolo “Le cause delle migrazioni”.

Il corso tratta le tematiche dell’accoglienza e dell’immigrazione. E’ rivolto a tutti, in particolare ai volontari e operatori delle Caritas parrocchiali e associazioni in stretto contatto con le realtà dell’accoglienza di stranieri, migranti e richiedenti asilo.
Il corso è in fase di accreditamento dall’Ordine Assistenti Sociali Marche per n.25 C.F.
Tutti gli incontri si terranno a Fano, in Via Roma 118, presso il Centro Pastorale Diocesano.

 

Posted by Giada Bellucci in news, Senza categoria
Settimana Africana Regionale: Fano, 8-15 Ottobre 2016

Settimana Africana Regionale: Fano, 8-15 Ottobre 2016

All’interno della Settimana Africa Regionale organizzata dall’ ONG fanese  “L’Africa Chiama”, si svolgerà  Martedì 11 Ottobre alle Ore 17,30 presso Mediateca Montanari (Piazza Amiani, Fano),   in collaborazione con Emporio AE – Coop. Gerico – Caritas Diocesana, l’evento : “Allarme cibo: sfide globali e locali”.

Parteciperanno:

  • Stefano Liberti, giornalista
  • Michele Altomeni, Coop. Gerico, coordinatore progetto “-Scarti +Cibo &Lavoro”
  • Modera Luciano Benini
  • Stefano Liberti, pubblica da anni reportage di politica internazionale su diversi periodici fra cui Internazionale. Autore di “A Sud di Lampedusa”, “Cinque anni di viaggi sulle rotte dei migranti” con cui ha vinto il premio Indro Montanelli, “Land Grabbing. Come il mercato delle terre crea il nuovo colonialismo” (2011) e “I signori del cibo. Viaggio nell’industria alimentare che sta distruggendo il pianeta” (2016). Con Andrea Segre ha girato Mare chiuso (2012).
  •        Il progetto ” – Scarti + Cibo &Lavoro” ha l’obiettivo di recuperare prodotti di prima necessità per il sostegno delle persone in difficoltà.

Settimana Regionale Africana 2016

Layout 1

Layout 1

Posted by Giada Bellucci in news
Giornata della Memoria e dell’Accoglienza; invito alla preghiera e alla riflessione

Giornata della Memoria e dell’Accoglienza; invito alla preghiera e alla riflessione

L’ufficio Migrantes informa che a Casa Nazareth alle ore 21.00 del 3 ottobre una Santa Messa verrà celebrata in memoria di tutti i migranti defunti in mare: al termine don Sandro Messina, di ritorno da un viaggio in Algeria, ricorderà i 7 martiri trappisti del Monastero di di Tibhirine ai quali è dedicata la cappella di Casa Nazareth.

L’Ufficio Migrantes invita tutte le comunità parrocchiali ad un momento di preghiera e riflessione domenica 2 ottobre e lunedì 3 ottobre nei modi che riterrete più opportuni (S.Messe, Lodi, Vespri, ecc.).

 

 

Posted by Giada Bellucci in news
“Che succede in Medio Oriente?”- 25 agosto a Mondavio

“Che succede in Medio Oriente?”- 25 agosto a Mondavio

Giovedì 25 alle ore 21.00 presso il Chiostro Francescano di Mondavio, si svolgerà una riflessione pubblica e uno scambio di idee sugli avvenimenti  passati e  presenti delle regioni mediorientali.

Introducono la serata:

 

  • Enrico Bartolomei, dottore di ricerca in storia dell’area euromediterranea all’Università di Macerata e autore di “Gaza e l’industria israeliana della violenza”;
  • Leandro Foglietta, attivista della Campagna Palestina Solidarietà.
  • Parteciperà alla serata anche Michela Pagnini dalla Sala della Pace di Fano che presenterà il progetto della Caritas “Protetto. Rifugiato a casa mia”.

L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con Sala della Pace di Fano, Campagna Palestina Solidarietà, Caritas Diocesana e con il patrocinio gratuito dell’Amministrazione Comunale di Mondavio.

Posted by Giada Bellucci in eventi, news
Syria speaks; il 5 settembre incontro con lo scrittore Shady Hamadi

Syria speaks; il 5 settembre incontro con lo scrittore Shady Hamadi

Shady Hamadi, autore del libro “Esilio dalla Siria”, è nato a Milano nel 1988, da mamma italiana e padre siriano: “La Siria l’ho vista in cartolina per molti anni perchè mio padre, ed io dalla nascita, siamo stati esiliati politici fino al 1997. Ora siamo di nuovo in esilio, causa rivoluzione”.

Autore di diverse pubblicazioni, cura un blog su “Il Fatto Quotidiano”.

Iniziativa realizzata in collaborazione con Sala della Pace di Fano, Movimento Internazionale per la Riconciliazione, Campagna Palestina Solidarietà e Caritas Diocesana.

 

 

Posted by Giada Bellucci in eventi, news
Donazione del sangue e integrazione multiculturale: incontro organizzato dall’AVIS comunale di Fano

Donazione del sangue e integrazione multiculturale: incontro organizzato dall’AVIS comunale di Fano

L’incontro “Per un identico colore conoscere la diversità come valore in una società che cambia” , organizzato dall’AVIS Comunale di Fano, si svolgerà  Venerdì 29 Luglio ore 18,00 – Sala Concordia del Comune di Fano; e vedrà come  protagonisti dei donatori di sangue multietnici che ci doneranno la loro testimonianza

La donazione del sangue, può essere una via nuova di socializzazione e di integrazione nel rispetto della propria identità e nel segno della solidarietà umana come vocazione fondamentale alla fraternità da parte di ogni persona nonché alle attività di volontariato.

La relazione esistente tra dono del sangue, multiculturalità, politiche dell’accoglienza e inclusione sociale, è tema complesso e delicato che coglie inoltre l’aspetto sanitario dell’aver bisogno di sangue.

La donazione volontaria e anonima del sangue ha valore universale, attraverso il dialogo con culture ed etnie diverse e contribuisce a trovare un’intesa che esprima un più compiuto e condiviso senso di comunità e di cittadinanza attiva nel territorio fanese.

 

Posted by Giada Bellucci in news
Un’ OASI per gli stranieri presenti sul territorio

Un’ OASI per gli stranieri presenti sul territorio

Avviato da L’Africa Chiama un servizio di orientamento sanitario gratuito per stranieri

 

L’Africa Chiama non può ignorare i sempre più rilevanti bisogni sanitari che coinvolgono gli stranieri presenti sul nostro territorio. Le difficoltà legate all’integrazione e all’accesso ai servizi mettono alla prova i nostri sistemi di welfare. Nell’ottica di creare utili e necessarie sinergie tra associazioni ed enti pubblici, è stato avviato a gennaio 2016 il progetto O.A.S.I. – Orientamento alla Salute per Immigrati, progetto che vede il supporto finanziario di Fondazione Cariverona e la partnership di Università di Urbino, Asur Marche Nord e Associazione Nuovorizzonte, costituita da immigrati della Provincia.

L’obiettivo è favorire l’accesso ai servizi sanitari da parte della popolazione straniera, spesso emarginata da questo punto di vista, a causa di difficoltà linguistiche, differenze culturali e mancanza di risorse finanziarie.

Spesso non si considera che, oltre a importanti questioni etiche, il rischio di esclusione di una parte rilevante della popolazione dai percorsi di prevenzione e salute rappresenta altresì un costo elevato per le casse pubbliche, perché può provocare il sovraffollamento del pronto soccorso e può generare inefficienze nei servizi.

Ad aprile è stato realizzato  un percorso di formazione destinato a mediatori, operatori sociali e volontari ed ha visto la partecipazione di più di 40 cittadini interessati; ora si procede con l’avvio del servizio di accompagnamento sanitario presso le strutture Asur Marche Nord da parte di mediatrici (al momento di lingua albanese, romena, araba, francese, inglese) che facilitino il rapporto medico-paziente. Il servizio è attivo presso il Palazzo di Vetro, Via IV Novembre, Fano, nei seguenti orari: Ginecologia e Ostetricia martedì e giovedì 8,30-12,30; Front Office martedì 15-17 e giovedì 14,30-16,30. Inoltre, è attivo negli stessi giorni e orari, il numero di telefono 389 6308078 a disposizione di tutti gli interessati.

Infine, ogni mercoledì pomeriggio, è possibile trovare le mediatrici dalle 15 alle 17 presso la sede de L’Africa Chiama Onlus in Via Giustizia, 6/d, Fano, per un incontro diretto e per informazioni. Il servizio è completamente gratuito ed è destinato a tutte le persone straniere del nostro territorio che si trovano in difficoltà nell’accesso ai servizi sanitari.

L’AFRICA CHIAMA onlus-ong
info@lafricachiama.org Tel. 0721.865159; 389 6308078 – www.lafricachiama.org

 

comunicato stampa l’africa chiama

 

 

Posted by Giada Bellucci in news
Oltre i paradossi europei. Un appello per un’Europa dei diritti, dell’accoglienza e dell’inclusione

Oltre i paradossi europei. Un appello per un’Europa dei diritti, dell’accoglienza e dell’inclusione

Congiuntamente agli aderenti della Campagna “Una sola famiglia umana, cibo per tutti: è compito nostro”, MISSIO, FOCSIV e CARITAS hanno organizzato dal 7 al 9 luglio 2016 un evento di tre giorni ad Atene dal titolo “Grecia, paradosso europeo, tra crisi e profughi”.

 Nell’occasione è stato preparato un Dossier (.pdf) che analizza la situazione dei profughi sia dal punto di vista internazionale che nazionale.
Il Seminario ha avuto anche lo scopo di fornire un’analisi aggiornata della situazione condivisa con le Chiese locali, per avanzare proposte a livello ecclesiale, sociale, istituzionale ed europeo e fare il punto sui progetti di solidarietà. Nel pomeriggio del 7 luglio le delegazioni dei vari paesi hanno visitato i nuovi centri di ascolto e accoglienza per rifugiati di Atene.  Al termine e’ stato diffuso un appello degli organizzatori per una Europa dei diritti, dell’accoglienza e dell’inclusione. Leggi qui in .pdf.
Posted by Giada Bellucci in Emergenze e Appelli, news
Progetto “Warm Up”: il calore della Misericordia

Progetto “Warm Up”: il calore della Misericordia

In occasione dell’ultimo Convegno Nazionale di Caritas Italiana, è stata presentata l’iniziativa “Warm Up”. Letteralmente -riscaldare- in lingua inglese.

L’obiettivo è donare ulteriore sostegno alle ricerche in mare dei profughi che attraversano il Mediterraneo.

Questa è un’ulteriore risposta sul fronte dell’accoglienza; infatti i migranti recuperati in mare si trovano in condizioni difficili, stanchi, affamati e a rischio ipotermia. Quest’ ultima è una condizione clinica che causa l’arresto cardiaco, dovuta a permanenza con protezione inadeguata, per lungo tempo,  in ambienti particolarmente freddi come il mare.

Il primo stock di 1000 kit ( composti di tute, biancheria intima  e scarpe) è stato acquistato da Caritas Germania.

E’ necessario, per la vita di questi fratelli,  continuare con la fornitura  di ulteriori kit.

Vi invitiamo quindi  a comunicarci la vostra eventuale disponibilità al sostegno dell’iniziativa.

Il costo di ogni kit è 20 euro.

Banca Popolare Etica, Via Parigi 17, Roma

IBAN: IT29 UO50 1803 2000 0000 0011 113

BIC/SWIFT:CCRTIT84A

Per maggiori informazioni contattare l’Ufficio Immigrazione di Caritas Italiana: immigrazione@caritas.it

 

 

 

Posted by Giada Bellucci in news