Caritas Diocesana e i giovani: un nuovo anno di servizio civile volontario

Un nuovo anno di servizio civile al volontariato è iniziato per 20 giovani che hanno fatto domanda nell’ente Caritas. I progetti coinvolti in questo nuovo anno riguardano il Centro d’ascolto diocesano, il centro documentazione “Sala della pace”, un centro diurno per minori gestito dall’Associazione “Volontari nella solidarietà” e tre oratori parrocchiali di Fenile, San Lazzaro e Torrette di Fano.

Il percorso che i giovani si trovano a percorrere è formato in gran parte dal servizio ai poveri, ai giovani e ai più piccoli della società, prevalentemente nel territorio della nostra diocesi; dall’altra è un percorso di formazione personale per una crescita professionale e globale del giovane.

Alcuni dei giovani provengono da diverse parti della nostra diocesi ed altri da fuori. L’obiettivo è quello di cercare di formare loro ad uno sviluppo ed una conoscenza della sfera Caritas che possa un domani essere concretizzato in maniera capillare nei territori dove vivono, sensibilizzandoli ai compiti e al mandato che contraddistinguono Caritas, promozione Umana, promozione Caritas e Pace Mondialità.

Nell’anno dedicato al Sinodo sui giovani, auguriamo loro un anno ricco di scoperte, soddisfazioni e di grande crescita umana e professionale, accompagnati sempre dalle figure di riferimento che li accompagnano in maniera accurata e con grande passione.

Ad Ottobre nuovo corso di formazione in due moduli

Caritas Diocesana nel tentativo di ascoltare e andare in contro alle esigenze di chi è a servizio delle comunità parrocchiali, ha strutturato un percorso formativo suddiviso in due moduli.
Naturalmente, questi momenti saranno  aperti a tutti  e sarà possibile partecipare anche in maniera “incrociata” o assitere semplicemente a quelli ritenuti più utili e interessanti.
Per partecipare non è strettamente necessario far parte del gruppo caritas, ma per servizio riteniamo qualsiasi forma di amore e cura nei confronti dei membri della comunità.
Un modulo di questo corso di formazione,  si svolgerà a partire dal 5/10 presso la Parrocchia San Paolo Apostolo al Vallato, pensato in quattro incontri per la zona pastorale della Vicaria I (Fano).
E’ indirizzato a coloro i quali svolgono da poco il loro servizio o che vorrebbero iniziare a svolgerlo.
L’altro modulo di formazione è composto da 5 incontri, inizierà a partire dal 10/10 presso i locali della Parrocchia San Marco a Pergola, è aperto alle Vicarie IV,  V (Cagli, Pergola) e centro interparrocchiale di San Michele al Fiume.
Uditori saranno quei volontari e “amici” con alle spalle un servizio più maturo e strutturato.
 Maggiori dettagli nelle locandine.
Per info: info@caritasfano.net; tel: 0721827351 chiedendo di Loredana o Giada
corso_csv_vallato_2017corso_csv_pergola_2017

I minori stranieri in Italia: dal 30 settembre corso di formazione

A partire dal 30 settembre inizierà un corso di formazione per approfondire questa attuale e delicata tematica.

Gli incontri si svolgeranno presso il Centro Pastorale in Via Roma 118, Fano.

Per informazioni: lafricachiama@gmail.com

Download PDF –> corso_-i_minori_stranieri

 

Anniversario terremoto Centro italia

In occasione del 1° anniversario del terremoto nel Centro Italia (24/08/16) e del 20° anniversario di quello precedente che colpì le Marche (26/09/97), Caritas Marche ha preparato una serie di documenti e video per aiutare le comunità diocesane e parrocchiali a pregare e a non dimenticare le popolazioni colpite e l’importanza di una buona custodia del creato.

 

banner-social-media-24-agosto

 

Graduatorie provvisorie bando di servizio civile del 24/05/2017 – Caritas Fano

Pubblicchiamo le graduatorie PROVVISORIE dei selezionati e delle selezionate per il bando di servizio civile 2017/2018.

Avviso di convocazione bando servizio civile 24/05/17

CONVOCAZIONE SELEZIONI BANDO 24/05/2017 per i candidati che hanno presentato domanda per i progetti della Caritas Diocesana di Fano.

Data di selezione 12 luglio 2017.

Clicca sul link–>

http://essecicaritasmarche.webnode.it/news/convocazione-selezioni-bando-24-05-2017/



Generazioni in…consapevoli? Si discute di coscienza critica a Bellocchi di Fano

 

Generazioni in…consapevoli?” è il tema dell’incontro in programma venerdì 16 giugno, alle ore 21, presso la Sala Don Lorenzo Milani (via I Strada – Bellocchi). Un appuntamento, organizzato dall’Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro e dall’associazione Il Paese dei Balocchi, per conoscersi, confrontarsi e condividere alcuni dei temi più interessanti per lo sviluppo di una coscienza “critica” rispetto alla realtà che viviamo.

 

Dopo il saluto di don Giuseppe Cavoli, parroco di San Sebastiano, e l’introduzione a cura di Federica Rossi dell’associazione “Il Paese dei Balocchi”, seguiranno gli interventi di Francesco Gesualdi dell’associazione “Centro Nuovo Modello di Sviluppo” e del Vescovo Armando.

 

La serata sarà condotta da Gabriele Darpetti, Direttore dell’Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro.

locandina-generazioni-inconsapevoli

Aperto il bando per il Servizio Civile Nazionale: dal 24 maggio al 26 giugno è possibile presentare la domanda

Il 24 maggio si è aperto il bando per il Servizio Civile Nazionale.

Un anno di servizio civile può essere:

  • un anno di pausa, di riflessione e orientamento rispetto a scelte di vita sociale, professionale,familiare;
  • un anno di partecipazione alla vita della comunità, di cittadinanza attiva e di difesa della Patria a partire dai più deboli;
  • un anno di condivisione e di relazioni, con altri giovani e con persone in situazione di povertà, disagio, emarginazione;
  • un anno di crescita personale e di arricchimento sul piano professionale, di formazione e di confronto attorno ai valori della pace e della solidarietà.

La Caritas Diocesana di Fano-Fossombrone-Cagli-Pergola mette a disposizione 20 posti così suddivisi:

  • 6 posti nel progetto “COSTRUIRE” servizio di assistenza al disagio adulto presso la sede del Centro si Ascolto Diocesano della Caritas Diocesana 
  • 4 posti nel progetto “OLTRE I CONFINI” attraverso attività di educazione e promozione alla pace presso la Sala della Pace, centro documentazione della Caritas Diocesana 
  • 4 posti nel progetto “STEP BY STEP 3” attraverso attività di educazione e promozione culturale verso gli adolescenti presso il Centro Diurno e Centro Documentazione dell’Associazione Volontari nella Solidarietà 
  • 6 posti nel progetto “UNA CASA PER TUTTI” attraverso attività di educazione e promozione culturale nei centri di aggregazione presso gli oratori delle parrocchie di :

Parrocchia San Paolo Apostolo Torrette (2 posti);
Parrocchia Gran Madre di Dio (2 posti)
Parrocchia Santi Pietro e Andrea in Fenile (2 posti)

PUOI TROVARE TUTTI I TESTI DEI PROGETTI CARITAS, PROCEDURE SELETTIVE E MODULI PER LA DOMANDA, SUL BLOG: –> 
http://essecicaritasmarche.webnode.it/progetti/fano/

PUOI TROVARE TUTTI I PROGETTI A BANDO: –> www.serviziocivile.gov.it

CRITERI DI AMMISSIONE (vedi Art.3 del bando):

  • Età compresa fra i 18-28 anni
  • Non aver avuto condanne penali
  • Cittadini italiani e stranieri regolarmente soggiornanti

PER AVERE PIU’ INFORMAZIONI E PER SAPERNE DI PIU’ SONO STATE PROGRAMMATI DEGLI INCONTRI INFORMATIVI NEI GIORNI: 

  • Martedì  6 – 13 – 20  giugno ore 17.00
  • Giovedì   8 – 15 – 22 giugno ore 11.00

Presso i nuovi locali della Fondazione Caritas Fano Via Fanella 93, (ingresso di fronte Aset, adiacente al Consultorio)

 

 Come si fa??? Basta presentare la domanda per un solo progetto

SCADENZA DEL BANDO

26 GIUGNO ORE 14:00

 

Per Info: Laura Paolini & Ilenia Maracci

tel. 0721/827351 cell. 338/6621295-347/6237342;

e-mail: giovani.caritasfano@gmail.com

FAI IL DOWNLOAD DEL PIEGHEVOLE!!!!–>pieghevole__2017ragazza_scv

Bando di selezione per 1.298 volontari da impiegare nelle aree terremotate delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria – Scadenza 15 maggio 2017, ore 14:00

On line il bando per la selezione di n. 1.298 volontari da avviare nei progetti di servizio civile nazionale che si realizzeranno nelle aree terremotate del centro Italia interessate dagli eventi sismici dell’anno 2016.

Il bando è articolato in 14 progetti, di cui: 3 nella Regione Abruzzo per 163 volontari, 4 nella Regione Lazio per 279 volontari,4 nella Regione Marche per 616 volontari e 3 nella Regione Umbria per 240 volontari.

Le domande di partecipazione, indirizzate direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, dovranno pervenire entro le ore 14.00 del 15 maggio 2017.

Vai alla pagina dedicata