Messe di Natale per il lavoro: a Pergola e Lucrezia

Sabato 16 dicembre alle 17 alla Valmex di Lucrezia  Venerdì 22 dicembre alle 18,30 alla ETS di Pergola   il nostro Vescovo Mons. S.E. Armando Trasarti celebrerà due Messe di Natale per il lavoro.
Dopo la Santa Messa del 16 dicembre alla VALMEX a Lucrezia  sarà possibile, tra le 19.00 e le 20.00, visitare la casa per ferie Villa Alta Prelato (Rosciano).
Sarà un’ occasione per visitare la struttura e conoscere i contenuti ed i progetti  previsti dai giovani della Cooperativa Generazioni che l’hanno in gestione.
A seguire  alle ore 20.00, è prevista una CENA DI SOSTEGNO alla campagna di crowdfunding per dare modo di effettuare lavori sulla struttura.
Il contributo per la cena è di 25 euro. Per partecipare alla CENA DI SOSTEGNO è necessario confermare la presenza, scrivendo a : cooperativagenerazioni@gmail.com
messa-natale-ets-22dicembre2017messa-natale-lavoro-alla-valmex-16dicembre2017-1

 

Genitori e figli: questa sera presso l’Associazione “La Famiglia”

Giovedì 16 novembre – ore 21:00, presso la sala riunioni dell’Associazione – Consultorio “La Famiglia” di via Fanella N° 93, a Fano.
Primo incontro del gruppo di discussione e confronto sul rapporto fra genitori e figli.

Se siete interessati contattare il numero 0721 803765 o segnalare la vostra partecipazione, alla mail consultorio1.lafamiglia@gmail.com.

 

Caritas Diocesana e i giovani: un nuovo anno di servizio civile volontario

Un nuovo anno di servizio civile al volontariato è iniziato per 20 giovani che hanno fatto domanda nell’ente Caritas. I progetti coinvolti in questo nuovo anno riguardano il Centro d’ascolto diocesano, il centro documentazione “Sala della pace”, un centro diurno per minori gestito dall’Associazione “Volontari nella solidarietà” e tre oratori parrocchiali di Fenile, San Lazzaro e Torrette di Fano.

Il percorso che i giovani si trovano a percorrere è formato in gran parte dal servizio ai poveri, ai giovani e ai più piccoli della società, prevalentemente nel territorio della nostra diocesi; dall’altra è un percorso di formazione personale per una crescita professionale e globale del giovane.

Alcuni dei giovani provengono da diverse parti della nostra diocesi ed altri da fuori. L’obiettivo è quello di cercare di formare loro ad uno sviluppo ed una conoscenza della sfera Caritas che possa un domani essere concretizzato in maniera capillare nei territori dove vivono, sensibilizzandoli ai compiti e al mandato che contraddistinguono Caritas, promozione Umana, promozione Caritas e Pace Mondialità.

Nell’anno dedicato al Sinodo sui giovani, auguriamo loro un anno ricco di scoperte, soddisfazioni e di grande crescita umana e professionale, accompagnati sempre dalle figure di riferimento che li accompagnano in maniera accurata e con grande passione.

Festa della Sostenibilità di Fano; 1/2/3 settembre 2017

La festa della Sostenibilità 2017 ha finalmente svelato il suo il programma.

Potete visionare i dettagli di  questa interessante e variegata iniziativa, giunta ormai alla sua undicesima edizione, nelle immagini sottostanti.

All’interno dello stand del Centro di documentazione “Sala della Pace” troverete il Laboratorio “Il sentiero dell’Essenziale”, a cura dell’Associazione Caritativa Diocesana “Giustizia e Pace” Onlus.

20992966_1924095440934776_1548812532294726373_n20993019_1924099667601020_7769235492232659520_n20915105_1924099620934358_4528307751552508937_n

Aperto il bando per il Servizio Civile Nazionale: dal 24 maggio al 26 giugno è possibile presentare la domanda

Il 24 maggio si è aperto il bando per il Servizio Civile Nazionale.

Un anno di servizio civile può essere:

  • un anno di pausa, di riflessione e orientamento rispetto a scelte di vita sociale, professionale,familiare;
  • un anno di partecipazione alla vita della comunità, di cittadinanza attiva e di difesa della Patria a partire dai più deboli;
  • un anno di condivisione e di relazioni, con altri giovani e con persone in situazione di povertà, disagio, emarginazione;
  • un anno di crescita personale e di arricchimento sul piano professionale, di formazione e di confronto attorno ai valori della pace e della solidarietà.

La Caritas Diocesana di Fano-Fossombrone-Cagli-Pergola mette a disposizione 20 posti così suddivisi:

  • 6 posti nel progetto “COSTRUIRE” servizio di assistenza al disagio adulto presso la sede del Centro si Ascolto Diocesano della Caritas Diocesana 
  • 4 posti nel progetto “OLTRE I CONFINI” attraverso attività di educazione e promozione alla pace presso la Sala della Pace, centro documentazione della Caritas Diocesana 
  • 4 posti nel progetto “STEP BY STEP 3” attraverso attività di educazione e promozione culturale verso gli adolescenti presso il Centro Diurno e Centro Documentazione dell’Associazione Volontari nella Solidarietà 
  • 6 posti nel progetto “UNA CASA PER TUTTI” attraverso attività di educazione e promozione culturale nei centri di aggregazione presso gli oratori delle parrocchie di :

Parrocchia San Paolo Apostolo Torrette (2 posti);
Parrocchia Gran Madre di Dio (2 posti)
Parrocchia Santi Pietro e Andrea in Fenile (2 posti)

PUOI TROVARE TUTTI I TESTI DEI PROGETTI CARITAS, PROCEDURE SELETTIVE E MODULI PER LA DOMANDA, SUL BLOG: –> 
http://essecicaritasmarche.webnode.it/progetti/fano/

PUOI TROVARE TUTTI I PROGETTI A BANDO: –> www.serviziocivile.gov.it

CRITERI DI AMMISSIONE (vedi Art.3 del bando):

  • Età compresa fra i 18-28 anni
  • Non aver avuto condanne penali
  • Cittadini italiani e stranieri regolarmente soggiornanti

PER AVERE PIU’ INFORMAZIONI E PER SAPERNE DI PIU’ SONO STATE PROGRAMMATI DEGLI INCONTRI INFORMATIVI NEI GIORNI: 

  • Martedì  6 – 13 – 20  giugno ore 17.00
  • Giovedì   8 – 15 – 22 giugno ore 11.00

Presso i nuovi locali della Fondazione Caritas Fano Via Fanella 93, (ingresso di fronte Aset, adiacente al Consultorio)

 

 Come si fa??? Basta presentare la domanda per un solo progetto

SCADENZA DEL BANDO

26 GIUGNO ORE 14:00

 

Per Info: Laura Paolini & Ilenia Maracci

tel. 0721/827351 cell. 338/6621295-347/6237342;

e-mail: giovani.caritasfano@gmail.com

FAI IL DOWNLOAD DEL PIEGHEVOLE!!!!–>pieghevole__2017ragazza_scv

Ciclo di Incontri “Immigrazione e Povertà: chi parte, chi fugge, chi accoglie”- Parrocchia Santa Maria Goretti in Sant’Orso

La Caritas Parrocchiale “Santa Maria Goretti”, nel quartiere Sant’Orso di Fano,  in collaborazione con la Caritas Diocesana, è lieta di invitarVi al Ciclo di Incontri ”Immigrazione e Povertà: chi parte, chi fugge, chi accoglie”.
Gli incontri si terranno presso i locali parrocchiali e con la presenza di esperti, testimoni, relatori e sacerdoti sarà un’ occasione di dialogo, confronto e formazione aperto a tutti, su un tema importante, delicato ed attuale.
Il primo incontro sarà SABATO 8 APRILE alle ore 17.00 con la presenza dell’associazione Papa Giovanni XXIII, direttamente impegnata nel servizio nelle terre della fuga come Siria e Libano e del Vicario Pastorale don Marco Presciutti. 
Termineremo la serata insieme con una Cena Etnica con la presenza di piatti tipici Africani.
Per poterci organizzare al meglio chiediamo gentilmente l’adesione alla cena entro GIOVEDI’ 6 APRILE ore 12.00.
Tutte le altre informazioni nella locandina allegata

 

Ricominciamo dalla Costituzione: tra unità della Repubblica e autonomie territoriali

“Ricominciamo dalla Costituzione” è un ciclo di incontri pensato e organizzato dal Gruppo Fuoritempo per far riscoprire l’importanza e la bellezza della nostra attuale Costituzione.
Diversi gli appuntamenti dove rileggeremo e approfondiremo i primi dodici articoli della Carta Costituzionale

Martedì 4 aprile dalle ore 21:00 alle ore 23:00, ad Orciano di Pesaro (PU) presso il Circolo ACLI “G. Toniolo”in Via Cesare Battisti 7; si svolgerà l’incontro ”Alla ricerca della Pace”.

Verranno affrontati gli Articoli 6, 7, 8, 11 e 12 della Costituzione attraverso gli interventi di:

  • Luciano Benini (Movimento Internazionale della Riconciliazione)
  • Michela Pagnini (Caritas diocesi Fano-Fossombrone-Cagli-Pergola)

Evento realizzato in collaborazione con A.N.P.I. Provincia di Pesaro-Urbino e A.C.L.I. Orciano.

Pellegrinaggio delle famiglie in Terra Santa dal 6 all 11 luglio: “Dove abita Dio tutti siamo a casa”

’Associazione Consultorio “La Famiglia”, in collaborazione con il Patriarcato Latino di Gerusalemme, organizza, dal 6 all’11 luglio, il pellegrinaggio delle famiglie in Terra Santa.

Sarà presente il Vescovo Armando. Un pellegrinaggio – ha sottolineato don Francesco Pierpaoli direttore del Consultorio – che ci aiuterà a non vedere le famiglie come oggetto di catechesi e insegnamenti ma soggetto plurale di evangelizzazione.

Il programma prevede:

6 luglio – Tel Aviv-Betlemme
Partenza in aereo da Roma per Tel Aviv: Arrivo e trasferimento in pullman a Betlemme

7 luglio – Betlemme
Intera giornata di viste con pranzo. Visita del Campo dei Pastori e della Basilica della Natività con la Grotta della Natività, luogo dove nacque Gesù; Grotta di San Girolamo, Grotta del Latte. Incontro con la Comunità Cristiana di Terra Santa: sosta nella parrocchia di Bet Jala e incontro con il parroco e alcune famiglie palestinesi. Visita ad una realtà caritativa della Chiesa locale: Caritas Baby Hospital e S. Rosario lungo il muro che divide Betlemme-Gerusalemme. Rientro a Betlemme, cena e pernottamento.

8 luglio – Gerusalemme
Intera giornata di visite con pranzo. Di buon mattino partenza per Gerusalemme: Via Crucis lungo la Via Dolorosa, ingresso e visita alla Basilica della Resurrezione “S. Sepolcro”. Visita delle casa di San Marco, casa della prima Comunità Cristiana a Gerusalemme. Nel pomeriggio visita del Monte degli Ulivi: il Pater Noster, la Cappella del Dominus Flevit, dove Gesù pianse sulle sorti di Gerusalemme. Visita della Basilica del Getsemani; Grotta dell’Arresto e chiesa della “Tomba della Vergine”. Rientro a Betlemme, cena e pernottamento.

9 luglio – Gerusalemme – Nazareth
Intera giornata di visite con pranzo. Di buon mattino partenza per la visita del Visita del Monte Sion: il Cenacolo, luogo dell’Ultima Cena dove Gesù dona il comandamento nuovo dell’Amore. A seguire, visita della Chiesa della Dormitio Mariae e San Pietro in Gallicantu. Partenza per la Galilea, arrivo a Nazareth per il pranzo. Nel pomeriggio visita della Basilica dell’Annunciazione, luogo dove l’Arcangelo Gabriele annunciò a Maria della nascita di Gesù, e della Chiesa di S. Giuseppe sorta sul luogo dove visse la Sacra Famiglia. Sistemazione cena e pernottamento.

10 luglio – Lago di Tiberiade
Intera giornata di visite con pranzo. Partenza di buon mattino per la visita alla regione del Lago di Tiberiade. Breve traversata del lago e proseguimento con le visite di: Cafarnao (sinagoga e casa di Pietro), dove Gesù abitò dopo aver lasciato Nazareth. Visita di Tabga (luogo della moltiplicazione dei pani e dei pesci e del Primato di Pietro) e del Monte delle Beatitudini, teatro del discorso della Montagna. CANA: La casa gioiosa del “per sempre” Partenza per la visita di Cana luogo in cui è avvenuto il primo miracolo di Gesù Cristo, la tramutazione dell’acqua in vino durante un matrimonio. Rientro a Nazareth, cena e pernottamento.

11 luglio – Nazareth – Monte Tabor – Roma
Di buon mattino partenza per la visita al Monte Tabor, luogo della Trasfigurazione. Conclusioni del pellegrinaggio, pranzo, trasferimento per l’aeroporto di Tel Aviv e partenza per il rientro a Roma.

Per info: Associazione Consultorio “La Famiglia” 

Scarica il programma–> -terra-santa-famiglie