"...Ed ecco una voce dalla nube che diceva: <<Questi è il Figlio mio, l'amato: in lui ho posto il mio compiacimento. Ascoltatelo>>. (Mt 17,5) Ascoltare è il presupposto e la possibilità di crescita di ogni relazione. Nei confronti di Gesù però non è solo il necessario fare spazio e cercare di comprendere l'altro, ma è soprattutto ricevere un modo di pensare, sentire, scegliere e vivere nuovo. Ascoltare è convertirsi a Lui e seguirlo.

In Evidenza

News

Tutte le news